Al via oggi il Fuori Milan Games Week

PC, PS4, PS3, XONE, WIIU, 3DS, PSVITA, APPLE, TECH – Da giovedì 6 a mercoledì 19 ottobre Milano sarà animata da un’invasione videoludica. Torna dopo il successo delle prime due edizioni, il Fuori Milan Games Week, ricco carosello di eventi dal taglio artistico-culturale e di intrattenimento a tema videoludico. Un vero e proprio “fuori salone” che prenderà vita in occasione della sesta edizione di Milan Games Week, con un programma tanto ricco quanto vario.

L’iniziativa ha inizio oggi, giovedì 6 ottobre, con l’appuntamento Xbox & Samsung Gaming Night, presso il Samsung District. Un’occasione unica per giocare in anteprima l’attesissimo Gears of War 4, divertirsi e incontrare tantissimi ospiti. Da lunedì 10, fino a venerdì 14, l’appuntamento si sposta al TIM Space, con il Neoludica Inside Videogame, mostra a cura di Debora Ferrari, Luca Traini ed Emanuele Cabrini. Tanti concept art di artisti famosi, pixel art, installazioni audiovisive e interattive per scoprire l’originalità di Neoludica. Martedì 11 si terrà il VIGAMUS Academy Open Day, una mattinata a porte chiuse nella sede di Bandai Namco Entertainment per assistere al seminario “Gaming Industry, evoluzioni e prospettive” a cura di Christian Born, Country Manager di Bandai Namco Entertainment e docente presso Link University Campus. Sempre martedì 11, presso l’Istituto Europeo di Design, ci sarà l’evento Dalla matita ai videogiochi: il ruolo del disegno nell’entertainment digitale, organizzato dallo IED e Playing The Game. Un gruppo di illustratori, fumettisti e concept artist che lavorano nel settore dei videogiochi racconteranno le proprie esperienze lavorative e le sfide quotidiane di un artista. Per chiunque volesse inoltre, sempre martedì 11, sarà possibile partecipare dalle 15.00 alle 18.00 a uno dei tour degli studi di Milestone, comprendente una spiegazione delle diverse funzioni e masterclass di “Come nasce un videogioco: dal design alla messa a scaffale”. Mentre il giorno successivo, sempre presso gli studi di Milestone, si potrà seguire una lezione di storia su 70 anni di videogioco, da Nimrod a Ride 2.

Mercoledì 12 e giovedì 13 saranno i giorni dell’Italian Game Developer Summit (IGDS). Evento organizzato annualmente da AESVI, l’Associazione di categoria che rappresenta l’industria dei videogiochi in Italia, IGDS si rivolge ai professionisti, agli studenti e ai docenti che operano o vogliono operare nel campo dello sviluppo di videogiochi. Organizzato presso il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia, partner speciale dell’evento, IGDS proporrà quest’anno il tema del viaggio: dalle origini del settore in Italia, alle nuove leve del game development italiano fino alle nuove frontiere del mercato, come la realtà virtuale e aumentata, che tengono banco nel dibattito sul presente e sul futuro dell’industria dei videogiochi. E sarà proprio nell’ambito di IGDS che si terranno i talk dei due ospiti speciali di Milan Games Week, John e Brenda Romero. Dalle 18.00 di mercoledì 12, Brenda Romero parlerà sul tema donne e videogiochi, a cui seguirà una tavola rotonda tutta al femminile con la partecipazione di alcune professioniste del settore in Italia. Giovedì 13, alle 18.00, John Romero terrà una conferenza dal titolo: “Una vita nei videogiochi: passato, presente e futuro dell’industria”. Durante entrambi i giorni il Museo Nazionale delle Scienze e delle Tecnologie ospiterà una mostra temporanea di alcune delle più iconiche piattaforme videoludiche, in collaborazione con GamesCollection.it e VIGAMUS, Museo del Videogioco. Infine, IGDS darà la possibilità di effettuare business meeting con publisher e colloqui di lavoro con studi di sviluppo. Tutte le informazioni su www.igds.it.

Giovedì 13, alle ore 10.00, Brenda Romero terrà un seminario su come sviluppare videogiochi presso l’Università degli Studi di Milano, nell’Aula Crociera Alta di Studi Umanistici. Venerdì 14, presso il TIM Space con The iMasterArt Concept Art Made in U.S.A., alcuni dei più grandi concept artist spiegheranno i segreti delle loro tecniche e il cammino che li ha portati alla notorietà. Al Tropi&Co, sempre di venerdì 14, si terrà la Serata Perfetta tra Xbox e Pizza, con tutte le novità del mondo Xbox e tante altre sorprese. Chiuderà la giornata di venerdì 14 la Finale dello Straordinario Campionato di Redbull Factions, in cui giocatori esperti si daranno battaglia in League of Legends al Teatro Principe. La domenica 16 alle 22.00, per celebrare la conclusione di Milan Games Week, si terrà il Milan Games Week Closing Party presso l’Hollywood, storico locale milanese nella zona di Corso Como. Il modo migliore per festeggiare con i migliori players e il team di Milan Games Week, con DJ set a cura di Max Brigante direttamente da Radio 105 e Hip Hop TV. Infine il 18 e il 19 ottobre, per chiudere le due settimane videoludiche milanesi del Fuori Milan Games Week, ci sarà l’evento Ford Driving Skills For Life, una serie di corsi sulla guida sicura organizzati da Ford presso Rho Fiera Milano.

[img1]

Va all’articolo completo cliccando qui –>

The Elder Scrolls Online: Nuovi dettagli sull’aggiornamento One Tamriel

PC, PS4, XONE – Oggi è il giorno del rilascio di One Tamriel, uno degli aggiornamenti più significativi per il GDR The Elder Scrolls Online. One Tamriel rivoluziona lo stile di gioco e moltiplica a dismisura la possibilità di scelta e di interazione tra i giocatori eliminando ogni restrizione per quanto riguarda le alleanze e introducendo un enorme contenuto aggiuntivo. L’aggiornamento One Tamriel è già disponibile per PC e dal 18 ottobre lo sarà anche per Xbox One e PlayStation 4.

ONE TAMRIEL | POSSIBILITÀ ILLIMITATE
One Tamriel, è un aggiornamento gratuito che offre infinite possibilità, come da tradizione della serie Elder Scrolls. Sia i veterani che i giocatori alle prime armi potranno beneficiare di più opzioni e possibilità di personalizzazione che mai. In un mondo di gioco veramente aperto e con nemici di livello adatto al vostro, potrete avventurarvi dove vorrete, con chi vorrete e in qualsiasi momento non appena avrete completato il tutorial.

One Tamriel elimina ogni restrizione per la formazione di alleanze, con eccezione per la modalità PvP, lasciando ai giocatori la libertà di formare gruppi con giocatori appartenenti a qualsiasi fazione. Questa modifica rende molto più semplice trovare gruppi di giocatori a cui unirsi per intraprendere missioni, prove ed esplorare dungeon e fa sì che le gilde possano formare gruppi più eterogenei.

Scoprite i villaggi e le città di Tamriel nell’ordine che preferite, dalle Gold Coast all’Eastmarch e da Rivenspire a Shadowfen. Se siete giocatori esperti potrete ora invitare i vostri amici principianti a unirsi a voi e il livello di sfida proposto dal gioco sarà bilanciato per tutti.

Questo aggiornamento include:
– Modalità duello: i giocatori possono ora battersi in qualsiasi luogo anche al di fuori di Cyrodiil per mettere alla prova le proprie capacità e guadagnarsi il titolo di avventuriero più forte
– Zone rivoluzionate: tutte le zone di gioco sono state modificate per adattarsi sia a partite individuali che di gruppo, con boss più impegnativi e un livello di difficoltà bilanciato
– Dungeon: tutti i dungeon potranno essere esplorati sia in modalità normale che veterano, in modo che giocatori di livelli differenti possano giocare insieme affrontando nemici adatti al proprio livello e ottenendo le relative ricompense
– Craglorn: la gigantesca zona di Craglorn è stata ristrutturata in modo da renderla più giocabile in solitario senza modificare ciò che la rende la location preferita dai gruppi di giocatori
– Bottino: il bottino delle varie zone è stato standardizzato come quello dei dungeon, rendendo possibile trovare set specifici in zone specifiche a prescindere dal proprio livello

Va all’articolo completo cliccando qui –>

Ecco i giochi più attesi per la fine dell’anno

PC, PS4, XONE, WIIU, 3DS, PSVITA – Il gruppo di ricerca Nielsen ha pubblicato i risultati del suo studio sul mercato videoludico, decretando quelli che sono i videogiochi più attesi per la fine dell’anno sulle diverse piattaforme. Nelle classifiche, tenete conto di queste percentuali:
50% – attesa nella media
70-79% – attesa molto al di sopra della media
80-80% – attesa molto forte
90-100% – i giocatori attendono impazientemente questo gioco

[img1]

Su multipiattaforma, il gioco più atteso risulta essere Battlefield 1, con il 96%, a pari merito con Call of Duty: Infinite Warfare. Ad affiancarli, troviamo Final Fantasy XV, che si ferma però al 95%.

Il gioco più atteso su Xbox One è Gears of War 4 (99%), mentre su Wii U è Paper Mario: Color Splash (92%). Su PS4 troviamo Batman: Arkham VR (95%) che precede Rise of the Tomb Raider (91%).
Su PC, il gioco più atteso è Civilization VI (94%), che si piazza davanti a Football Manager 2017 (86%).

Infine, venendo alle handheld, Nintendo 3DS vede davanti Pokémon Luna (99%) e Pokémon Sole (98%), mentre PS Vita si prepara a Criminal Girls 2: Party Favors (89%).

Piotete vedere i risultati in full-size nella galleria in calce alla nostra notizia. Vi rivedete in questi risultati? Quali sono i giochi da voi più attesi per la fine dell’anno?

Va all’articolo completo cliccando qui –>

Dead or Alive 5: Last Round, ecco i sexy costumi di Halloween

PC, PS4, XONE – Visto che ottobre è il mese di Halloween, anche le sexy protagoniste di Dead or Alive 5: Last Round si preparano a celebrare la ricorrenza dando una svecchiata al loro guardaroba. Weekly Famitsu ha quindi pubblicato sulle sue pagine alcuni scatti che mostrano i loro nuovi outfit (per alcune, leggasi anche: quei due centimetri di stoffa che hanno addosso). Ve li proponiamo nella galleria in calce alla nostra notizia, facendovi presente che il pack includerà 35 diversi costumi e arriverà solo su PC, Xbox One e PS4.

[img1]

Vi lasciamo alle immagini, augurandovi buona visione.

Fonte: DualShockers

Va all’articolo completo cliccando qui –>

La nuova patch di The Elder Scrolls Online vi consente di esplorare tutta Tamriel

PC, PS4, XONE – Bethesda ha annunciato di aver distribuito su PC l’aggiornamento One Tamriel per il suo The Elder Scrolls Online, svelato all’E3 di giugno. Grazie a questa nuova patch, potrete finalmente esplorare liberamente tutto il continente di Tamriel, passando da una regione all’altra a vostra discrezione. L’update è in arrivo anche su PS4 e Xbox One, dove esordirà il prossimo 18 ottobre.

[img1]

Secondo Bethesda, si tratta di un aggiornamento che “offre la libertà che i giocatori si aspettano da tutti i giochi Elder Scrolls—più possibilità di autodeterminarsi e opzioni di gioco, sia per i veterani che per i neofiti.”
Ora, le vostre scorribande saranno adattate al vostro livello, evitandovi così di trovare aree completamente inaccessibili a causa di nemici troppo forti rispetto a voi.

Saranno inoltre rimosse le restrizioni sulle alleanze, potrete sfidare altri giocatori (ma solo all’infuori di Cyrodill, la regione cuore dell’impero). Ci saranno poi aggiustamenti per il loot, adattato ad alcune regioni in modo che sappiate dove si trovano generalmente gli oggetti, ed anche aggiustamenti per i veri e propri scenari, con Bethesda che ha dichiarato di aver migliorato i boss e il livello di difficoltà.
Infine, ora giocatori di livello diverso potranno avventurarsi per i dungeon insieme.

Per tutti gli ulteriori dettagli sull’MMORPG The Elder Scrolls Online vi rimandiamo alla nostra scheda dedicata.

Va all’articolo completo cliccando qui –>

Sedici nuove canzoni in arrivo in Rock Band 4

PS4, XONE – Harmonix ha annunciato che, in vista dell’espansione Rock Band Rivals in arrivo questo mese, la lista delle tracce disponibili in Rock Band 4 si allunga con altri sedici brani. Vi proponiamo l’elenco completo qui sotto:
– Andy Grammer – “Honey, I’m Good.”
– The Chainsmokers ft. Halsey – “Closer”
– Shawn Mendes – “Treat You Better”
– Sia ft. Sean Paul – “Cheap Thrills”
– Bring Me The Horizon –”Happy Song”
– Capital Cities –”Safe and Sound”
– Eagle-Eye Cherry –”Save Tonight”
– Maroon 5 – “One More Night”
– Matchbox Twenty – “3am”
– The Neighbourhood –”Sweater Weather”
– Of Monsters And Men –”Little Talks”
– Pharrell Williams –”Happy”
– Semisonic –”Closing Time”
– Sia –”Chandelier”
– Skillet –”Feel Invincible”
– Weezer –”King of the World”

[img1]

Vi ricordiamo che Rock Band 4 è disponibile dallo scorso anno su PS4 e Xbox One. Per tutti gli ulteriori dettagli sul gioco, vi rimandiamo alla nostra scheda dedicata.

Va all’articolo completo cliccando qui –>

[Rumor] CoD: Infinite Warfare ambientato nell’universo di Modern Warfare

PC, PS4, XONE – Secondo un poster promozionale diffusosi su Twitter, sembra proprio che Call of Duty: Infinite Warfare e Call of Duty: Modern Warfare siano ambientati nello stesso universo. Dal momento che la cosa non è stata annunciata ufficialmente da Activision, la trattiamo come rumor fino a prova contraria. Intanto, secondo l’immagine, in Infinite Warfare è presente la classe SWC-141, che sarebbe un tributo alla Task Force 141 di Modern Warfare e in particolare al salvataggio di Boris Vorshevesky in Modern Warfare 3.

[img1]

Vi mostriamo qui sotto il tweet con l’immagine:


@TmarTn @Chaosxsilencer @Drift0r @charlieINTEL The new poster confirms that Modern Warfare and Infinite Warfare are in the same world. Look. pic.twitter.com/RvxgD4Ijfc

— Blade_151 🌐 (@Blade_151) 1 ottobre 2016

Vi piacerebbe se il dettaglio venisse confermato?

Fonte: GameReactor.eu

Va all’articolo completo cliccando qui –>

Twitch lancia la possibilità di caricare video già registrati

PC, PS4, XONE, WIIU, 3DS, TECH – È finita l’epoca in cui Twitch vi consentiva di inserire nel vostro canale esclusivamente le repliche (e con data di scadenza) delle dirette eseguite in precedenza: con un video, la compagnia ha annunciato una novità che sicuramente mira a competere con YouTube e i suoi canali di gaming, visto che è in arrivo la possibilità di caricare anche video precedentemente registrati e non trasmessi in diretta.

[img1]

Vedremo quindi come la novità sarà accolta dagli utenti Twitch e se riuscirà effettivamente ad avere un impatto sulla popolarità dei canali di gaming su YouTube.
Ecco il video dell’annuncio:

Introducing Uploads from Twitch on Vimeo.

A voi interessa questa nuova feature? Vi ricordiamo che anche noi di SpazioGames abbiamo un nostro canale Twitch, che potete vedere cliccando qui.

Fonte: GameReactor.eu

Va all’articolo completo cliccando qui –>

In Gears of War 4 un premio speciale per chi ha giocato i precedenti

PC, XONE – Microsoft ha annunciato di voler premiare in Gears of War 4 i fan che hanno giocato i precedenti episodi della serie: per questo motivo, gli abbonati Xbox Live Gold e gli utenti Silver avranno la possibilità di ottenere un’emblema Legacy in caso, sul loro account Xbox Live, risulti che hanno giocato ad almeno uno dei vecchi capitoli della saga.

[img1]

L’emblema sarà noto come “Fist Warve”, “prima ondata”. Come si legge sui forum ufficiali, The Coalition scrive che “la community di Gears è incredibilmente speciale. La vostra fedeltà e la vostra passione non hanno eguali, quindi ecco il nostro grazie per il vostro essere dei fan meravigliosi.”

Oltre all’emblema, potrete anche essere premiati con un Operations Pack che includerà quattro carte e un oggetto di personalizzazione. Quando lo riceverete, vi sarà notificato su Xbox Live e dovrete riscattare il codice entro il 31 dicembre 2016.

Rimanete sulle nostre pagine per tutti gli ulteriori dettagli e per la video recensione dell’attesissimo Gears of War 4. Mentre aspettate, date un’occhiata alla nostra scheda dedicata al gioco.

Va all’articolo completo cliccando qui –>

Il classico Xbox Voodoo Vince pronto a tornare su PC e Xbox One

PC, XONE – Era dal 2003, quando il gioco uscì originariamente sulla prima Xbox, che non si sentiva parlare di Voodoo Vince: proprio oggi, però, Microsoft ha fatto sapere che il gioco è pronto a tornare il prossimo anno con Voodoo Vince: Remastered, che sbarcherà su Xbox One e su Windows 10. In aggiunta, la compagnia ha anche reso noto che il titolo sarà proposto su Steam Greenlight (oltre che sullo store Microsoft) e che, qualora ricevesse abbastanza voti positivi, arriverà anche sul catalogo Steam.

[img3]

Questa versione rimasterizzata girerà a 60 fps e a 16:9, proponendosi ovviamente con una grafica rinnovata. Vi mostriamo in calce alla nostra notizia le prime immagini, invitandovi a rimanere con noi per le novità in arrivo.

Va all’articolo completo cliccando qui –>