Archivi categoria: RISORSE WEB

ASUS ZenFone 4 (ZE554KL)

Il 17 agosto 2017 ASUS ha presentato sei nuovi smartphone Android della serie ZenFone 4, tutti dotati di doppia fotocamera e caratterizzati da un’elevata qualità costruttiva. Durante un evento organizzato a Roma il 21 settembre, il produttore taiwanese ha annunciato la loro disponibilità anche in Italia. Chi cerca un buon smartphone di fascia media e non ha il budget necessario per acquistare il top di gamma può scegliere lo ZenFone 4 (ZE554KL).

Leggi il resto dell’articolo

Va all’articolo completo cliccando qui –>

ASUS ZenFone 4 (ZE554KL)

Il 17 agosto 2017 ASUS ha presentato sei nuovi smartphone Android della serie ZenFone 4, tutti dotati di doppia fotocamera e caratterizzati da un’elevata qualità costruttiva. Durante un evento organizzato a Roma il 21 settembre, il produttore taiwanese ha annunciato la loro disponibilità anche in Italia. Chi cerca un buon smartphone di fascia media e non ha il budget necessario per acquistare il top di gamma può scegliere lo ZenFone 4 (ZE554KL).

Leggi il resto dell’articolo

Va all’articolo completo cliccando qui –>

ASUS ZenFone 4 (ZE554KL), immagini

Uno dei sei smartphone che ASUS ha recentemente portato in Italia è lo ZenFone 4, un dispositivo di fascia media con telaio unibody in alluminio e schermo da 5,5 pollici con risoluzione full HD (1920×1080 pixel). La dotazione hardware comprende inoltre un processore octa core Snapdragon 630, 4 GB di RAM, 64 GB di storage, slot microSD, connettività WiFi, Bluetooth, GPS, NFC e LTE. Presenti anche il lettore di impronte digitali, la porta USB Type-C e il jack audio da 3,5 millimetri.

Leggi il resto dell’articolo

Va all’articolo completo cliccando qui –>

Microsoft Edge per Android, hands-on

Microsoft ha aperto a tutti i possessori di uno smartphone Android la possibilità di poter provare il nuovo browser Edge, in versione beta. La casa di Redmond aveva annunciato, la scorsa settimana, la sua volontà di voler portare il browser esclusivo di Windows 10 all’interno delle piattaforme iOS ed Android. Grazie a questo progetto, gli utenti che dispongono anche di un PC Windows 10 potranno vivere una competa esperienza cross-device visto che sarà possibile sincronizzare i preferiti tra smartphone e PC e soprattutto si potrà continuare la navigazione iniziata su Edge per iOS ed Android sul browser di Windows 10 senza alcuna interruzione.

Leggi il resto dell’articolo

Va all’articolo completo cliccando qui –>

Virgin Hyperloop One, Richard Branson sale a bordo

Hyperloop One, una delle due realtà più attive tra quelle al lavoro sul visionario progetto di Elon Musk (l’altra è HTT), diventerà a breve Virgin Hyperloop One. Il rebrand è la conseguenza dell’arrivo di Richard Branson, che sale a bordo finanziando l’iniziativa. L’imprenditore britannico, numero uno di Virgin Group, ha definito il sistema di trasporto come “il treno più rivoluzionario al mondo”.

Leggi il resto dell’articolo

Va all’articolo completo cliccando qui –>

iPhone 8: un caso di distacco display anche in USA

Si verifica un nuovo caso di distacco del pannello frontale di iPhone 8. A seguito degli episodi registrati a Taiwan, in Giappone, in Grecia e in Australia, giunge la prima segnalazione proveniente dagli Stati Uniti. E pare la motivazione sia sempre connessa a un rigonfiamento della batteria: causando pressione all’interno della scocca, e spingendo sul display, ne avrebbe causato il sollevamento.

Leggi il resto dell’articolo

Va all’articolo completo cliccando qui –>

Facebook, nuovo sistema di annunci entro il 2018

La scoperta che un gruppo russo vicino al Governo del Cremlino aveva comprato 100 mila dollari di annunci all’interno di Facebook per “inquinare” le ultime elezioni presidenziali americane, aveva creato molti problemi al social network che è finito nell’occhio del ciclone di mille polemiche. I dati delle attività del gruppo russo sono stati, poi, consegnati al Congresso americano che sta attualmente indagando. Inoltre, Facebook ha fatto sapere di stare lavorando per evitare che questi fatti possano nuovamente accadere. Tra le misure che intende porre in essere, maggiore trasparenza per gli annunci pubblicitari e l’assunzione di 1000 nuove persone con funzioni di moderatore.

Leggi il resto dell’articolo

Va all’articolo completo cliccando qui –>

Amazon Alexa riconosce voci differenti

Da circa sei mesi lo speaker di Google può riconoscere fino a sei voci diverse. La stessa funzionalità è stata ora aggiunta agli altoparlanti Echo di Amazon. L’assistente Alexa può così offrire risposte personalizzate, in base alla persona che pronuncia il comando vocale. Per sfruttare questa novità è necessario installare l’ultima versione dell’app Alexa per iOS e Android.

Leggi il resto dell’articolo

Va all’articolo completo cliccando qui –>

Casio GZE-1, l’action cam rugged

Basta uno sguardo per capire che la nuova Casio GZE-1 è un’action cam pronta all’azione anche nelle situazioni più estreme: è stata progettata in modo da resistere a cadute da un’altezza massima di 4 metri, può essere immersa in acqua fino a 50 metri di profondità (certificazione IPX8) e non teme la polvere (IP6X). Inoltre, può operare in ambienti con temperature rigide che raggiungono i -10° C.

Leggi il resto dell’articolo

Va all’articolo completo cliccando qui –>

Note Vocali: Registrazione rapida delle idee

Note Vocali: Registrazione rapida delle idee è un’applicazione dal nome piuttosto lungo, ma che aiuta a capire in modo alquanto chiaro quale sia la sua principale utilità. È distribuita in download gratuito (con inserzioni pubblicitarie e acquisti in-app) su Play Store, per smartphone e tablet con sistema operativo Android.

Il funzionamento si basa dunque sul riconoscimento vocale, che permette all’utente di parlare con linguaggio naturale e veder comparire quanto pronunciato sul display, in tempo reale. Questo può tornare utile nelle situazioni più disparate: per registrare una lezione così come nel corso di un’intervista, solo per fare due esempi. Non manca poi la possibilità di “scrivere a mano” gli appunti e i promemoria, attraverso la tastiera, così come si fare con qualsiasi altra app.

Si consiglia l’utilizzo di Note Vocali: Registrazione rapida delle idee a tutti coloro che si trovano spesso nella situazione di doversi appuntare dei testi, in mobilità, per lavoro o nel tempo libero. Sono inoltre presenti un motore di ricerca interno e la possibilità di importare o esportare gli elementi in formato JSON.

The post Note Vocali: Registrazione rapida delle idee appeared first on Download HTML.it.

Va all’articolo completo cliccando qui –>